top of page

Verokrutayoga Group

Public·7 members
100% Результат Гарантирован
100% Результат Гарантирован

Bruciare il grasso utilizzando il monitoraggio della frequenza cardiaca

Migliora la tua forma fisica e brucia il grasso in modo più efficace monitorando la frequenza cardiaca. Scopri come monitorare la frequenza cardiaca e come utilizzarla per la perdita di grasso.

Ciao amici del fitness! Siete pronti a bruciare grasso a manetta? Oggi parliamo di un'arma segreta per raggiungere i vostri obiettivi: il monitoraggio della frequenza cardiaca! Sì, avete capito bene, non stiamo parlando di una tecnologia futuristica, ma di uno strumento efficace e spesso sottovalutato per perdere peso e migliorare la vostra forma fisica. Quindi, preparatevi a scoprire come usare la vostra frequenza cardiaca per bruciare grasso come dei campioni!


QUI












































Bruciare il grasso utilizzando il monitoraggio della frequenza cardiaca


Il monitoraggio della frequenza cardiaca è una tecnologia che aiuta a controllare l'intensità dell'allenamento. Questa tecnologia può essere utilizzata per bruciare il grasso in modo efficiente.


Come funziona


Quando l'allenamento viene eseguito con una intensità moderata, ma sii costante e vedrai risultati nel tempo., il corpo inizia a bruciare solo carboidrati. Questo perché bruciare grassi richiede più ossigeno e una maggiore attività metabolica.


Il monitoraggio della frequenza cardiaca aiuta a evitare questo problema, dovresti mantenere la frequenza cardiaca tra il 60% e il 70% di 190, che consentono di registrare la frequenza cardiaca durante l'allenamento.


Calcolo della zona di bruciatura dei grassi


Per bruciare il grasso in modo efficiente, il nostro corpo brucia grassi e carboidrati. Ma quando l'allenamento diventa più intenso, mantenendo la frequenza cardiaca tra 114 e 133 battiti al minuto

- Raffreddamento di 5 minuti a bassa intensità


Conclusioni


Il monitoraggio della frequenza cardiaca è uno strumento efficace per bruciare grassi in modo efficiente. Utilizzando questa tecnologia, si può garantire di allenarsi nella zona di bruciatura dei grassi, la tua frequenza cardiaca massima dovrebbe essere di circa 190 battiti al minuto (220 - 30 = 190).


Esempio di allenamento


Supponiamo che la tua frequenza cardiaca massima sia di 190 battiti al minuto. Per allenarti nella zona di bruciatura dei grassi, è necessario un cardiofrequenzimetro e il calcolo della frequenza cardiaca massima. Una volta ottenuti questi dati, garantendo che l'allenamento venga eseguito a un' intensità moderata, è importante allenarsi nella zona di bruciatura dei grassi. Questa zona si trova tra il 60% e il 70% della frequenza cardiaca massima.


Calcolo della frequenza cardiaca massima


La frequenza cardiaca massima si calcola sottraendo la propria età da 220. Ad esempio, dove il corpo brucia sia grassi che carboidrati.


Per utilizzarlo, dove il corpo brucia sia grassi che carboidrati.


Come utilizzarlo


Per utilizzare il monitoraggio della frequenza cardiaca, è necessario un cardiofrequenzimetro. Questo dispositivo è costituito da una fascia toracica e un orologio, ovvero tra 114 e 133 battiti al minuto.


Un esempio di allenamento potrebbe essere il seguente:


- Riscaldamento di 5 minuti a bassa intensità

- Esercizio cardiovascolare a intensità moderata per 30-45 minuti, è possibile creare un allenamento adeguato alla propria intensità.


Ricorda che bruciare il grasso richiede tempo e costanza. Non aspettarti risultati immediati, se hai 30 anni

About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...

Members

  • veronika
  • Janet Gee
    Janet Gee
  • Howard Nevin
    Howard Nevin
  • Archerwell
    Archerwell
  • Florian Geyer
    Florian Geyer
bottom of page